Per i cittadini

18 Dicembre 2019

Spese per il veterinario detraibili fino a 500 euro

Sale il tetto per le detrazioni al 19% delle spese veterinarie: la soglia massima passa da poco più di 387 euro a 500. Lo prevede un emendamento alla manovra approvato in commissione Bilancio in Senato. Resta la franchigia di 129 euro.
Il provvedimento è abbastanza sorprendente visto che finora la precedente detrazione era sempre stata messa in cima alle “tax expenditures”, le agevolazioni fiscali, da tagliare. Invece è giunto un aumento dell’entità delle somme detraibili.
Soddisfazione è stata espressa dall’on. Michela Vittoria Brambilla, Presidente dell’Intergruppo parlamentare per i diritti degli animali.
Fonte:
Ufficio stampa FNOVI

Ultimi articoli

News 29 Settembre 2022

ITINERARIO DI NEUROLOGIA

Itinerario di Neurologia 29 September 2022 Programma 29 September 2022 COMPLICANZE NEUROLOGICHE DELLE PRINCIPALI PATOLOGIE ENDOCRINE Relatore: Dr Pasquale Giannuzzi 23 OTTOBRE ore 9.

News 1 Ottobre 2021

Corso di Perfezionamento Scientifico di Inseminazione Artificiale

Corso Perfezionamento Scientifico 1 October 2021   Per Info: Gaia Cecilia LUVONI, DVM, PhD, Dipl.

News 1 Ottobre 2021

Corso Regionale di Aggiornamento in Buiatria

Presente e Futuro della Professione del Medico Buiatra 1 October 2021 Per info consultare questo link: https://www.

torna all'inizio del contenuto