Per i veterinari

11 Novembre 2019

Concorsi Ministero Salute

Prorogati di 45 giorni i bandi in scadenza il 27 ottobre: nuova scadenza l’11 dicembre 2019

E’ stata prorogata di 45 giorni la scadenza dei bandi di concorso pubblici del Ministero della Salute la cui scadenza era stata inizialmente indicata per il 27 ottobre 2019. La proroga, comunicata attraverso una rettifica pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale quarta serie concorsi n. 88 del 22 ottobre, si riferisce al bando per 40 posti da dirigente medico e 10 posti da dirigente veterinario, per i quali a nuova scadenza per l’invio delle domande è ora fissata al prossimo 11 dicembre 2019.
Essendo il bando di concorso riservato a coloro che conseguiranno il diploma di specializzazione entro la scadenza, la rettifica che proroga di 45 giorni la scadenza è intervenuta in quanto s è ritenuto opportuno accogliere le numerose istanze pervenute alla Direzione generale del personale ai fini di permettere la partecipazione al concorso anche ai medici ed ai medici veterinari che sono iscritti al penultimo o all’ultimo anno del corso di specializzazione.
In questo modo, potranno partecipare ai concorsi anche i sanitari che non hanno ancora concluso la formazione specialistica. Per questi, in particolare, sarà predisposta una graduatoria di merito separata e la loro eventuale assunzione, purché risultati idonei e utilmente collocati in tale graduatoria separata, sarà subordinata al conseguimento della specializzazione oltre che all’esaurimento della graduatoria di merito dei candidati che hanno già conseguito la specializzazione alla scadenza del bando.
Con l’occasione si ricorda che i requisiti per la partecipazione ai due concorsi indetti dal Ministero della Salute prevedono il possesso, oltre che dei titoli di studio idonei (specializzazione in sanità animale per i medici veterinari), la cittadinanza italiana o di altro paese Ue, il godimento dei diritti civili e politici, la conoscenza della lingua inglese, la conoscenza delle più comuni apparecchiature ed applicazioni informatiche.
La domanda potrà essere inviata entro la nuova scadenza dell’11 dicembre 2019 esclusivamente in modalità on line attraverso l’applicazione informatica predisposta sul sito Internet del Ministero della Salute all’indirizzo concorsi.sanita.it, tenendo conto che, come comunicato nella rettifica, per motivi tecnici, l’applicazione non sarà funzionante nei giorni tra il 30 ottobre e il 5novembre 2019.
Fonte:
Ufficio stampa FNOVI

bando G. U.

Ultimi articoli

News 4 Luglio 2021

Cani e gatti, EFSA identifica i tre batteri più rilevanti

L’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) pubblica una valutazione sui batteri resistenti agli antimicrobici, responsabili di malattie trasmissibili, che costituiscono una minaccia per la salute di cani e gatti.

News 23 Maggio 2021

Anche il gatto puo’ avere la leishmaniosi?!

5 GIUGNO 2021 PIATTAFORMA ZOOM   PROGRAMMA (dalle 16 alle 19)                   Eziologia della Leishmaniosi felina: conoscere il patogeno.

News 18 Aprile 2021

COMUNICATO STAMPA DI FNOVIIN ATTESA DEL TESTO DEL DECRETO SULLA PRESCRIZIONE DI FARMACI AD USO UMANO

15/04/2021 Apprendiamo dal comunicato stampa del Ministero della Salute della firma, da parte del Ministro Speranza, del decreto “Uso in deroga di medicinali per uso umano per animali non destinati alla produzione di alimenti, ai sensi dell’art.

News 3 Aprile 2021

DECRETO-LEGGE “COVID-19” OBBLIGO VACCINAZIONE PER GLI ESERCENTI LE PROFESSIONI SANITARIE

01/04/2021 Il Consiglio dei Ministri, nella riunione di mercoledì 31 marzo, ha approvato il Decreto-legge “Covid-19 – aprile” che introduce misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19, in materia di vaccinazioni anti SARS-CoV-2, di giustizia e di concorsi pubblici.

torna all'inizio del contenuto